“PRIMO SAILING”: una felice partenza

logo primosailing

 

Domenica 20 luglio si è tenuta a Termini la prima regata Optimist per giovanissimi velisti, “Primo sailing”. La manifestazione è nata con l’intento di tenere a battesimo gli allievi dei nostri corsi di vela attraverso la prima esperienza di sfida con il vento.

Cinque juniores (ragazzi da 12 a 18 anni) del Circolo Velico Balestrate (CVB) e quattro cadetti (giovani da 7 a 12 anni) del Vela Club T.I. (VCTI) hanno animato con le loro piccole vele due prove nel golfo di Termini. Il vento, molto leggero, non ha fatto demordere i piccoli sportivi che hanno dato prova di perizia, caparbietà e mature capacità tecniche.

Tutti bravi i ragazzi che alla fine della competizione si sono classificati nel seguente ordine:

Juniores

1) Anna De Blasi, CVB

2) Agata Sutera, CVB

3) Alessia Vermiglio, CVB

4) Francesco Ditta, CVB

5) Lorenzo Messana, CVB

 

Cadetti

1) Isabella Liotta, VCTI

2) Enrico Caldarella, VCTI

3) Flavio Caldarella, VCTI

4) Angelo Di Lisi, VCTI

Un grazie a tutti i partecipanti e a tutti i soci del Club che con il loro aiuto hanno reso possibile una felice giornata. Un sentito riconoscimento alla fraterna collaborazione di Mimmo Taibi, storico presidente del C. V. B., che ci ha permesso, grazie alla partecipazione dei suoi ragazzi, questa “prima” che per il VCTI rappresenta uno stimolo al prosieguo dell’attività giovanile.

Francesco D’Asaro

ritorno alla sede VCTI dei regatanti

ritorno alla sede VCTI dei regatanti

TRIS DI ZAMBELLI

L’enfant prodige della Classemini 6.50, Michele Zambelli è arrivato a Ostia alle 14:41:20 di oggi  sommando così al primo posto della I Manche Ostia – Termini, il primo posto della seconda Manche ed il primo posto della combinata delle due manche. Complimenti!!!!!!

Seguono Online SIM di Bona e Cortazzo e Marina Militare di Pendibene e della quota rosa, Giovanna Valsecchi.

Partita la II Manche della TRANSTYRRHENUM

Fontanot lascia Termini

Fontanot lascia Termini

Oggi domenica 18 alle ore 12:00, dopo quattro giorni di sosta in cui i graditi ospiti sono stati impegnati nel fitto programma di   ospitalità che ha previsto serate gastronomiche in banchina, visite culturali e un gradito “Percorso benessere e relax” presso il Centro Termale del Grand Hotel delle Terme, i mini 6.50 sono partiti per la seconda manche Termini I. – Ostia. La rotta per Ostia sarà diretta.

Alla partenza, avvenuta in perfetto orario, il vento ha accompagnato le nove imbarcazioni con una intensità di 6-10 nodi da nord est. Ha subito preso la testa della flotta Fontanot seguita a breve distanza da Marina Militare e On line SIM. Con rotta più ad ovest, Banzai.

I Manche Ostia – Termini Imerese

Archiviata la prima manche della Transtyrrhenum. Il percorso magnifico, vario, tecnico e suggestivo (Stromboli ha salutato i ministi con una esibizione eruttiva)  è stato apprezzato da tutti i regatanti che hanno raggiunto la Sicilia tra la sera del 13/05 e la mattina del 14/05.

Dominatore della  I manche Michele Zambelli che, in solitario ha impiegato complessivamente 58 ore 09 min 40 sec per completare il percorso.

Michele Zambelli, primo assoluto, brinda con il presidente Francesco D'Asaro all'arrivo ai pontili del VCTI

Michele Zambelli, primo assoluto, brinda con il presidente Francesco D’Asaro all’arrivo ai pontili del VCTI

L'arrivo di Fontanot a Termini Imerese

L’arrivo di Fontanot a Termini Imerese

L’ordine di arrivo è il seguente:

  1. FONTANOT 788 – Zambelli (arrivo alle 22:09:40 del 13.05.2014)
  2. ONLINE SIM 507 – Bona/Cortazzo (arrivo alle 01:43:41 del 14.05.2014)
  3. BANZAI III 509 – Kovacs/ Csabanko (arrivo alle 01:57:19 del 14.05.2014)
  4. MARINA MILITARE 520 – Pendibene/ Valsecchi (arrivo alle 01:58:51 del 14.05.2014)
  5. MPHARMA ITALIA 768 – Iacopini / Riccobon (arrivo alle 03:25:38 del 14.05.2014)
  6. ADRENALINA 156 –  Paltrinieri/Zannoni (arrivo alle 03:50:30 del 14.05.2014)
  7. CIMBRA MARINERIA ITALIANA 798 – Cavallo/Zorzi (arrivo alle 04:12:40 del 14.05.2014)
  8. POLUS CASTEDDU OCEAN CHALLANGER 469 – Cao / Marongiu (arrivo alle 05:48:25 del 14.05.2014)
  9. DUCHESSA EXTRA  126 – Ricchetti (arrivo alle 09:38:20 del 14.05.2014)

Di seguito le classifiche, in ordine di classe e categoria:

Prototipi solo

  1. FONTANOT 788 – Zambelli (arrivo alle 22:09:40 del 13.05.2014)
  2. DUCHESSA EXTRA  126 – Ricchetti (arrivo alle 09:38:20 del 14.05.2014)

Prototipi double

  1. BANZAI III 509 – Kovacs/ Csabanko (arrivo alle 01:57:19 del 14.05.2014)
  2. ADRENALINA 156 –  Paltrinieri/Zannoni (arrivo alle 03:50:30 del 14.05.2014)
  3. CIMBRA MARINERIA ITALIANA 798 – Cavallo/Zorzi (arrivo alle 04:12:40 del 14.05.2014)

Serie double

  1. ONLINE SIM 507 – Bona/Cortazzo (arrivo alle 01:43:41 del 14.05.2014)
  2. MARINA MILITARE 520 – Pendibene/ Valsecchi (arrivo alle 01:58:51 del 14.05.2014)
  3. MPHARMA ITALIA 768 – Iacopini / Riccobon (arrivo alle 03:25:38 del 14.05.2014)
  4. POLUS CASTEDDU OCEAN CHALLANGER 469 – Cao / Marongiu (arrivo alle 05:48:25 del 14.05.2014)
I premiati con il consiglio Direttivo del VCTI e A. Parrocchetti Presidente della Classe mini 6.50

I premiati con il consiglio Direttivo del VCTI e A. Parrocchetti Presidente della Classe mini 6.50

PARTITI !!!

E’ iniziata oggi alle 12 la prima manche della TRANSTYRRHENUM. Ad Ostia hanno preso il via nove imbarcazioni. Due Proto, in solitario: Fontanot di Michele Zambelli e Duchessa Extra di Nicola Ricchetti. I proto in doppio che si daranno battaglia sono Adrenalina di Paltrinieri/Zannoni, Banzai condotta dall’equipaggio ungherese Kovacs/Csabanko e Marineria Italiana di Cavallo/Zorzi. I quattro serie in doppio sono Marina Militare di Pendibene/Valsecchi, MPharma di Iacopini/Riccobon, Polus- Casteddu Ocean di Cao/Morongiu e Online SIM di Bona/Cortazzo.

Sarà una prova impegnativa e complicata da meteo variabile e dai molti passaggi tra le meravigliose isole del Basso Tirreno, da Ponza, a Capri sino alle Eolie. Ricordo che è possibile seguire on line la regata accedendo al Tracking del Sito Ufficiale della Regata (vedi colonna destra in COLLEGAMENTI UTILI / Regata TRANSTYRRHENUM).

Alle prossime notizie

Francesco D’Asaro

PARTE LA “TRANSTYRRHENUM”

logoTrans_org

Ci siamo !

L’undici maggio sarà dato il via alla regata in due manche “Transtyrrhenum” che porterà le vele giovani ed avventurose dei “mini 6.50″ in Sicilia, a Termini Imerese. La partenza della prima manche avverrà ad Ostia Lido sotto l’egida dello Yacht Club Achab, circolo organizzatore insieme al Vela Club T.I. Finalmente prende forma l’idea lanciata nel 2012 dal nostro Club, abbracciata con entusiasmo dal Presidente Alessandro Parrocchetti e dai dirigenti della Classe mini  e condivisa dallo Yacht Club Achab, indispensabile partner dell’organizzazione.

Dalla lista degli iscritti si prospetta una partecipazione qualificatissima. Scenderanno alle nostre latitudini velisti di grande spessore, tra i quali: Michele Zambelli recente vincitore, insieme ad Alberto Bona, dell’ultimo Grand Prix d’Italia, 10° classificato alla Minitransat 2013, 2° alla Lorient Bretagna Sud; Andrea Pendibene, che regata con i colori della Marina Militare, primo nella classe “serie” al Grand Prix d’Italia 2014, 1° a Le Grand Huit 2013,  all’Air 2012 di Valence ed in altre regate di prestigio; Stefano Paltrinieri, che ha partecipato più volte all’affascinante MiniFastnet.

Il percorso prevede il passaggio delle imbarcazioni nel canale tra Palmarola e Ponza, il doppiaggio di Stromboli ed il passaggio tra Lipari e Salina prima di arrivare a Termini. La regata potrà essere seguita on line collegandosi al sito ufficiale della Manifestazione: http:transtyrrhenum650.blogspot.it (collegati con i link nella colonna destra – COLLEGAMENTI UTILI, Regata Transtyrrhenum)

Di seguito il programma delle manifestazioni collaterali a Termini a cui sono invitati tutti i soci.

Programma TRANSTYRRHENUM

European city of sport

In questa avventura organizzativa dobbiamo ringraziare l’Amministrazione della Città di Termini Imerese che ha inserito la gara tra le attività sportive attinenti il titolo conseguito di “Città europea dello sport 2014″. In particolare ringraziamo il sindaco Salvatore Burrafato, il vicesindaco Nicola Cascino e l’assessore Noemi Virzì che ci hanno appoggiato con convinzione consci del valore sportivo e di immagine della manifestazione.

 

 

Si ringraziano anche tutti gli sponsor che ci stanno sostenendo con fiducia e generosità.

Slide1

XXX Assemblea ordinaria dei Soci

Il Vice presidente S. Palmisano, il Consigliere A. Patrone, il Presidente F. D'Asaro ed il Consigliere E. Piazza

Il Vice presidente S. Palmisano, il Consigliere A. Patrone, il Presidente F. D’Asaro ed il Consigliere E. Piazza presenziano l’Assemblea

Il 2 febbraio 2014 si è tenuta la XXX Assemblea Ordinaria dei soci del V.C.T.I. presso i locali di recente ristrutturati della ex chiesa di S. Andrea a Termini Alta.

La relazione del Presidente ha messo in risalto gli obiettivi raggiunti dal Club nel 2013 sopratutto in termini di assetto societario e di attività sportiva. E’ sopratutto l’attività nel campo giovanile, con la Scuola di Vela per Optimist e per 420, che ha visto una promettente progressione che conferma il rilancio del settore iniziato due anni fa.

Il Programma 2014, oltre a proseguire ed incrementare l’attività di cadetti e juniores mira a tre progetti importanti per la vita e l’immagine del Club:

  • la realizzazione della Club House, che definirebbe la sede a mare del Circolo;
  • l’organizzazione a maggio, in collaborazione con lo Yacht Club Achab di Fiumicino, della Regata Internazionale “TRANSTYRRHENUM” riservata alla Classe “mini 6.50″, in due manche, la 1°, da Fiumicino a Termini, con passaggio attraverso le Eolie, la 2°, da Termini a Fiumicino con rotta diretta;
  • il debutto della prima regata Optimist, inclusa nel Calendario FIV, denominata, “PRIMOSAILING”

Speriamo che tutto vada per il meglio. Ma questo dipenderà dall’impegno di TUTTI noi.

Francesco D’Asaro

n.b. ecco di seguito il programma delle Regate 2014

comunic attività 2014

XXX Anniversario della fondazione del VELA CLUB T.I.

Diapositiva05

Nella splendida cornice del roof garden del Grand Hotel delle Terme di Termini Imerese, sabato 14 dicembre 2013 è stato festeggiato con una cena di gala il Trentennale della fondazione del Vela Club Termini Imerese. Il festoso evento, che ha visto presenti un centinaio di ospiti, è stato allietato dalla voce sorprendente ed elegante della soprano Eleonora Ciresi accompagnata dal maestro Peroverde.

Il Presidente Francesco D’Asaro, nel ripercorrere la storia del Club ha ricordato le molte difficoltà incontrate ma anche l’entusiasmo e la caparbietà dei soci nei momenti più bui. Lo stesso Presidente ha evidenziato la mission sportiva del Club mettendo in luce anche la funzione sociale e culturale del sodalizio che ha sicuramente contribuito alla crescita della città. Ricordata la vocazione naturale che la città di Termini ha nel campo della nautica da diporto grazie alla sua fortunata posizione geografica che la vede al centro della costa tirrenica tra Egadi ed Eolie con la possibilità di raggiungere agevolmente qualsiasi sito turistico dell’entroterra siciliano.

Hanno onorato l’evento con la loro presenza il Presidente della VII Zona FIV, Ignazio Pipitone ed il Presidente nazionale dell’UVAI, Francesco Siculiana che si sono congratulati con i componenti del Consiglio Direttivo: Salvatore Palmisano (vicepresidente), Michele Lucia, Andrea Patrone ed Ernesto Piazza e con tutti i soci per il traguardo raggiunto.

Messaggi di augurio sono pervenuti dal Presidente nazionale della FIV, Carlo Croce e dal sindaco di Termini Salvatore Burrafato.

Michele Lucia, socio fondatore ed attuale Responsabile dello sport vela, ha rievocato con passione e con malcelata emozione i passi salienti del lungo tragitto fatto dal sodalizio rammentando infine come la vela sia uno sport unico, completo e formativo soprattutto quando a praticarlo sono dei giovanissimi.

In occasione dell’Evento è stato eseguito un annullo postale speciale.

XX Memorial S. ALBEGGIANI

logo albegg 2

Siamo arrivati alla 20° edizione del Memorial S. Albeggiani, la regata simbolo del Club. Sabato 5 ottobre si svolgerà la regata con premiazione e rinfresco che si terranno la sera stessa.

Particolare significato assume l’evento tenendo conto che quest’anno si festeggia il trentennale del nostro Circolo velico. Sono certo che i soci onoreranno l’evento con una partecipazione sentita e numerosa. Quì in calce è possibile scaricare Bando di Regata e Veleggiata e Modulo di Iscrizione.

Francesco D’Asaro

BANDO ALBEGGIANI 2013 modulo iscrizione 2013

La “Maronna ru mari” al Vela Club

E’ stata recuperata dal fondale marino prossimo allo scoglio Galera la Madonnina con bambino collocata un anno fa dal gruppo amatoriale sub SEA DISCOVERY in occasione dei festeggiamenti della Madonna della Catena. L’operazione è stata svolta dai sub Michele Carabillò, Luca Schifari, Giorgio Lupo, e Rosario Barbaro, mentre il trasporto a terra è stato eseguito a cura del Vela Club T.I. a mezzo dell’imbarcazione “Atto Terzo” del nostro Responsabile sportivo, Michele Lucia. La “Madonna ru mari” è adesso temporaneamente ospite d’onore del Vela Club per le operazioni di manutenzione in attesa della sua prossima collocazione o di nuovo sul fondale o all’esterno, sul muro del molo sottoflutto. Domenica 8 settembre la statua, portata da “Atto Terzo”, parteciperà alla tradizionale processione a mare della Madonna della Catena.